Terza Corsia: al via penultima fase lavori Nodo di Palmanova

Si sono concluse poco prima della mezzanotte le lavorazioni sulla rampa che collega la direttrice Trieste – Udine del nodo di Palmanova (bivio di intersezione A4/A23). Gli interventi hanno riguardato la fresatura e la stesa di nuova asfaltatura necessaria a raccordare il manto stradale esistente con quello nuovo; l’eliminazione delle barriere di sicurezza provvisorie e la sostituzione con le nuove barriere metalliche; l’installazione del nuovo impianto di illuminazione; e il rifacimento della segnaletica orizzontale. Un deciso passo in avanti verso il completamento del primo sub lotto del quarto lotto (Nodo di Palmanova – Gonars) della terza corsia della A4.  

Dalle ore 9,00 di oggi, lunedì 15 febbraio, il tratto Nodo di Palmanova – Gonars è percorribile a due corsie (corsia lenta e di sorpasso) in entrambe le direzioni di marcia. Questo per consentire alle maestranze – come era accaduto nel terzo lotto – di intervenire nella manutenzione delle barriere di sicurezza centrali che separano le due carreggiate e di raccordare la pavimentazione esistente con quella nuova. 

Si tratta della penultima fase che proseguirà di pari passo con la sistemazione delle rampe Venezia – Trieste, Venezia – Udine e Udine – Trieste. A fine marzo – con l’innalzamento delle temperature sarà possibile iniziare la stesa dell’asfalto drenante e quindi dare il via all’ultima fase dei lavori del primo sub lotto del quarto lotto.

facebook
680