The wonderful vintage market dal 3 al 5 aprile

immagine_2009.pngDopo il grande successo della prima edizione palazzo Kechler ripropone “The wonderful vintage market”, la mostra mercato d’abiti e accessori d’epoca Un vestitino color pastello degli anni ’30, un curioso cappello degli anni ’40, un paio di raffinati orecchini degli anni ’60 oppure borse e scarpe griffate degli anni ’80.Fascinosi, ricercati, esuberanti, unici e irripetibili. Sono gli abiti e gli accessori della moda vintage, la moda in grado di trasformare ogni guardaroba in uno scrigno di preziosi capi attraverso i quali esprimersi e dare libera espressione alla propria personalità. Scegliere il vintage, infatti, vuol dire scegliere abbigliamento o particolarità che hanno fatto la storia della moda o quantomeno ne hanno preso parte attraverso i cambiamenti dettati dalle diverse tendenze emerse nel corso degli anni. Perciò il vintage piace sempre di più, per questa sua specifica connotazione che coincide con l’unicità e la preziosità sartoriale delle singole creazioni, il più delle volte firmate da grandi nomi di stilisti.Così, i raffinati spazi di palazzo Kechler a Udine si animeranno nuovamente con le colle-zioni vintage di una decina d’espositori che arriveranno nel cuore del capoluogo friulanoper mettere a disposizione degli appassionati tutto ciò che di più raffinato e affascinanteavranno da mostrare. Dopo il successo della prima edizione con quasi 7 mila presenze, torna“The wonderful vintage market” con un secondo appuntamento che si ripropone al grandepubblico in veste primaverile, nel week – end compreso tra il 3 e il 5 aprile. Sarà una nuovafantastica opportunità per fare un tuffo nel passato e immergersi in quelle magiche atmosferedegli anni già trascorsi visitando, dalla mattina alla sera (a ingresso libero), un intero pianodel palazzo che per l’occasione aprirà anche la terrazza a cielo aperto regalando ai visitatoriun piccolo omaggio.E per chi non lo sapesse …Con il termine vintage si definisce anche la moda d’epoca intesa come patrimonio storico eculturale rappresentato da importanti capi d’abbigliamento, accessori, bijoux e altri oggettidi vanità. Comunemente, questa branca del vintage è definita in francese come “Mode vin-tage” e in inglese come “Fashion vintage”. L’abito o l’accessorio vintage si differenzia econtraddistingue dal generico “second hand” (l’usato) poiché la caratteristica principale nonè quella di essere stato utilizzato in passato quanto piuttosto il valore che progressivamenteha acquisito nel tempo per le sue doti di irripetibilità e irriproducibilità con i medesimi ele-vati standard qualitativi in epoca moderna nonché per essere testimonianza dello splendoredi un’epoca passata e per aver segnato profondamente alcuni tratti iconici di un particolaremomento storico della moda, del costume, del design coinvolgendo e influenzando gli stilidi vita coevi e, più in generale, l’arte e la cultura ( Definizione tratta da Wikipedia e fornitadall’Associazione Culturale Ricercatori Moda d’Epoca).

Lascia un commento

438