Bearzi

Tolmezzo: Coopca, c’è l’offerta da Coop Nordest, oggi il piano in tribunale

105_coopca_01L’offerta che verrebbe avanzata da coop Nordest sarebbe pari a 15 milioni di euro e riguarderebbe 13 punti vendita  traFriuli Venezia Giulia e Veneto . Oggi  8 aprile l’integrazione al Piano di concordato sarà presentata al Tribunale di Udine, che dovrà esprimersi per la metà del mese. Il precedente piano presentato presso il tribunale friulano prevedeva l’acquisto di otto punti vendita da parte di altre aziende di distribuzione per un totale di una decina di milioni.
Il complesso Coopca riguarda 650 dipendenti e oltre tremila soci prestatori.

“È un primo significativo segnale positivo, che abbiamo fortemente auspicato per il miglioramento del piano di ristrutturazione e in vista del quale la Regione Friuli Venezia Giulia si è impegnata a fondo. Ora bisogna che il processo non si fermi, ma che anzi proceda in questa direzione, attraverso l’ingresso di nuovi soggetti” ha dichiarato la presidente della Regione Debora Serracchiani.

“Consideriamo molto positivamente la sottolineatura posta da Coop Nordest rispetto alla priorità dell’attenzione indirizzata verso soci e lavoratori”, ha affermato Serracchiani alla luce delle decisioni assunte oggi dal Consiglio di Amministrazione di Coop Consumatori Nordest per l’acquisizione di una parte della rete di vendita della Cooperativa Carnica di consumo (CoopCa).

“Questa offerta aprirà qualche spiraglio in più in vista dell’ammissione al concordato da parte del Tribunale di Udine. Se, come auspichiamo, si aggiungeranno altri soggetti nazionali, allora si potrà ragionare su un panorama che offrirà alcuni nuovi segni di speranza, che fino a poche settimane fa e prima delle attività e della pressione istituzionale della Regione nemmeno si configuravano”, ha sottolineato a sua volta il vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello.

facebook
615