Telegram

mercato
Venerdì scorso in serata a Tolmezzo, alla presenza dell’assessore regionale all’agricoltura Claudio Violino, è stato finalmente inaugurato il Mercato Contadino di Piazza Centa, realizzato in collaborazione tra l’Amministrazione comunale e l’Ersa, con gestione affidata alla Nuova Pro Loco di Tolmezzo.

Le otto casette che apriranno al pubblico ogni lunedì mattina della settimana, dal 19 luglio prossimo, dalle ore 9 alle 13, vedranno alternarsi una decina di produttori agricoli della montagna carnica, che diverranno 17 a regime, al termine della stagione degli alpeggi e potranno ampliarsi poi ulteriormente ad inizio 2011 vista l’ampia adesione ricevuta da parte di diverse aziende del territorio carnico.

Tra coloro che partiranno da subito ci saranno per esempio la trota di Sutrio di Giuliano Vidotti, i formaggi di Agostinis e Cimenti, quelli di Sante Rugo, i prodotti caseari di Daniele Cella, Giordano De Monte, Simona Siega, Ivan Morocutti, il miele e le mele dei fratelli Marzona, il miele di Renato Garibaldi, le mele e gli ortaggi di Elena Cacitti o di Loris Granzotti, gli ortaggi di Zuliani e Rovis, della Società Solari Eliana e Silvia, di Ingrid Gonano, i salumi e le carni di Sgardello, i piccoli frutti della società Primavera e di Albert Domini, il vino di Giovanni Blason e di Carla Bolzicco.

Dai prossimi mesi, in vista della stagione della raccolta di ortaggi, si potrà aggiungere una giornata di apertura al venerdì. Per quanto riguarda le prime settimane di entrata a regime del Mercato verrà seguita dai responsabili della Pro Loco una turnazione dei chioschi in favore degli iscritti.

Al taglio del nastro, preceduto da un convegno sull’agricoltura in Montagna ospitato presso il Cinema David, presenti il sindaco Dario Zearo che nel proprio intervento ha ripercorso il travagliato iter per arrivare all’apertura del Mercato, elogiando poi l’impegno della Nuova Pro Loco per la spinta decisiva impressa al coinvolgimento degli agricoltori, indicando quindi la vendita diretta e la filiera corta come “opportunità da sfruttare da parte dei cittadini soprattutto i questo momento di difficile congiuntura economica”; con lui presenti l’assessore al commercio Aurelia Bubisutti, il direttore dell’Ersa Mirko Bellini ed i consiglieri responsabili della Pro Loco Marco Maieron, Roberto Zamolo e Luigi Giuliattini con il presidente Gianni Martin. Un ringraziamento particolare alla ditta “Cacitti Vivai” per l’abbellimento floreale di contorno alla manifestazione.

facebook

Lascia un commento

2.013