Tondo presenta la sua finanziaria

UDINE. Cinquecento giorni, o giù di lì, da governatore. Per il presidente della Regione, Renzo Tondo, è già tempo di esami, di bilanci e di prospettive. «Siamo partiti in salita, complice la crisi – dice –, ma stiamo attuando il programma. Di certo, le priorità sono l’occupazione e il lavoro. Sogno di riconsegnare un Fvg più snello, con servizi moderni, la macchina pubblica dimagrita e imprese competitive». Cosa farà nel 2013? Tondo ironizza così: «Mi risulta che ci siano i campionati mondiali di dama…»

di Domenico Pecile

Fonte: http://messaggeroveneto.it/

Lascia un commento

188