Tondo: siamo per l’elettrodotto interrato

elettodotto‘La soluzione indicata dal Presidente dell Regione e dalla Giunta regionale e’ per una linea interrata”: lo ha affermando il Presidente della Regione Friuli Veenzia Giulia, Renzo Tondo, parlando in Consiglio regionale dell’elettrodotto Redipuglia-Udine Ovest. Intervendo nel dibattito suscitato da una mozione del Pd che chiede la realizzazione della linea interrata, e non aerea, come previsto dal progetto di Terna, e che ha diviso Lega e Udc dal Pdl, Tondo ha detto di impegnarsi per la linea interrata. ”Se non fosse cosi’ – ha aggiunto – lavoreremo almeno per una parziale soluzione interrata. Se non sara’ possibile, ci assumeremo la responsabilita’ e lavoreremo per il miglioramento della soluzione aerea e comunque per fare in modo che l’eventuale linea aerea si realizzi attorno gli assi viari esistenti”.

l Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia ha accolto a maggioranza l’ordine del giorno a firma Pdl, Lega e Udc che approva le dichiarazioni del Presidente della Regione, Renzo Tondo, per la realizzazione della linea interrata dell’elettrodotto Redipuglia-Udine Ovest. A favore di sono espressi Pdl, Lega e Udc; contrari Pd, Rc-Sa, Italia dei Valori e Piero Colussi (Cittadini); astenuto Stefano Alunni Barbarossa (Cittadini). La mozione del Pd, che pure chiedeva la realizzazione della linea interrata, e’ stata respinta a maggioranza; l’ordine del giorno del Pdl che chiedeva una discussione in commissione del tema e’ stata ritirata mentre l’ordine del giorno del Pd, al quale sono state ritirate le firme di Lega e Udc, e’ stato respinto

875