Torino Udinese 1-0. Interviste

È finita 1-0 la sfida tra Torino e Udinese, valida per la 27. giornata di Serie A TIM. Domenica si torna a giocare a Udine contro l’Atalanta

Gotti: “Continuiamo a testa alta”

Al termine della sconfitta per 1-0 contro il Torino, Luca Gotti ha parlato ai microfoni di Udinese Tv: “Ce lo stiamo dicendo da molto e credo che restare nella nostra metà campo non sia la soluzione giusta. Noi cerchiamo di essere propositivi e di andare in cerca dell’episodio giusto che possa dare una svolta positiva, anche questa sera abbiamo concesso pochissimo al Torino ma veniamo fuori da questa sfida con 0 punti e probabilmente con un infortunio abbastanza pesante. Mi auguro comunque che la prima impressione sia sbagliata e che Rolando possa tornare prima del previsto. Questo gruppo è in crescita e lavora molto bene ma ora dobbiamo affrontare Atalanta e Roma, due partite differenti per le quali ci dobbiamo preparare al meglio per tenere bene il campo. Squalifica De Paul? Sapevamo che ci sarebbero state delle situazioni simili e non possiamo far altro che affrontarle e continuare a testa alta“.

Nuytinck: “Sono deluso, oggi potevamo vincere”

Al termine della sfida andata in scena all’Olimpico Grande Torino, Bram Nuytinck ha parlato ai microfoni di Sky: “Riusciamo sempre a creare tanto e anche oggi nel primo tempo abbiamo giocato molto bene, creando almeno 5-6 occasioni. Nel calcio queste situazioni le devi saper sfruttare. Non abbiamo segnato e alla fine abbiamo preso quello che secondo me è un gol abbastanza banale. Poi il secondo tempo è stato più complicato per noi perché loro si sono chiusi e hanno concesso poco. Direi che sono deluso perché credo che oggi potessimo vincere. Mandragora? Si tratta di un giocatore molto importante per noi e sono tutti molto preoccupati. Spero che possa tornare presto in squadra anche se la situazione mi sembra abbastanza seria“.

Goal: 16′ Belotti

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meitè, Rincon, Berenguer; Edera (65′ Ola Aina); Zaza (75′ Lukic), Belotti. All. Longo

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio (75′ Becao), Nuytinck, Samir (75′ Teodorczyk); Larsen, Fofana, Mandragora (54′ Jajalo), De Paul, Sema; Nestorovski (54′ Lasagna), Okaka. All. Gotti

Ammoniti: Meitè, Edera, Fofana, De Paul

488