Torino – Udinese – 22 feb – e intanto la Triestina entra in zona playoff

next-match-new-22-02-09.jpg

L’Udinese dopo l’inopinato pareggio di Uefa in Polonia cerca i tre punti col Torino per uscire dalla zona pericolo e rilanciarsi verso la coppa UEFA.

Sarà un Toro affamato quello che l’11 di marino dovrà affrontare domenica pomeriggio; gli uomini di Novellino reduci da una buona striscia che però ha fruttato solo pareggi necessitanmo di una vittoria per restatr eattaccati alla quartultima;

da par suo l’Udinese, rilanciatosi dopo il periodo buio del tardo autunno, ha bisogno dei tre punti per raggiungere quanto prima la tranquillità dei 40 punti. Se questo gradino sarà raggiunto in fretta poi potrebbereo aprirrsi di nuovo scenari europei per l’Udinese: il sesto posto, ultimo valiudo per la UEFA è lontano 9 punti ed è difficilmente raggiungibilema un aiuto ai bianconeri potrebbe arrivare dalla Coppa Italia: se inter e Juve vincessero le semifinali (rispettivamente contro Samp e Lazio) e giungessero entrambe nelle prime 4 in campionato, il 7° posto darebbe diritto all’accesso alla UEFA.

Intanto la partita di domenica a Torino è a suo modo compressa fra l’andata e il ritorno con i polacchi del Lech Poznan che scenderanno in campo a Udine giovedì 26 alle 20 45 per il retour match dopo il 2-2 di giovedì scorso. Proprio nell’ottica di questi impegni ravvicinati Marino ha annunciato alcuni avvincendamenti o parziali avvicendamenti. C’è poi da fare i conti con la squalifica di Sanchez in coppa, l’infortunio di Ferronetti e i pochi allenamenti di Lukovic appena uscito da un a bronchite.

Formazione anti Toro: 433

Handanovic, Zapata, Domizzi, Felipe, Pasquale, Inler, D’Agostino, Asamoah, Sanchez, Floro Flores, Pepe.

E intanto nel turno di sabato la Triestina battendo in trasferta il Mantova con un gol di Princivalli al 21 del 2T ha raggiunto i 42 punti e la setsa posizione che le permetterebbero di disputare i playoff per la serie A

E sabato prossimo al Nereo Rocco di Trieste arrivail Pisa allenato dall’ex mister dell’Udinese Giampiero Ventura

facebook
579