Torna il Bonus bici e monopattini. Si potrà risparmiare fino a 750 euro

Torna il bonus bicicletta e monopattino ma preparatevi, questa volta sarà difficile ottenerlo

Anche nel 2022 il Bonus bicicletta e il bonus monopattino. Le domande per richiederlo al via dal 13 aprile 2022.  Il credito d’imposta è pari a un massimo di 750 euro, è utilizzabile esclusivamente nella dichiarazione dei redditi, ed è fruibile non oltre il periodo d’imposta 2022 da parte di chi ha sostenuto spese per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, monopattini, hoverboard e segway tra il 1° agosto e il 31 dicembre 2020.

Chi può beneficiare del bonus mobilità?

L’incentivo spetta a chi nel periodo dall’1 agosto 2020 e al 31 dicembre 2020 ha acquistato monopattini elettrici, biciclette elettriche o muscolari, abbonamenti al trasporto pubblico, servizi di mobilità elettrica in condivisione o sostenibile, avendo rottamato nello stesso periodo di riferimento un veicolo con emissioni di CO2 comprese tra 0 e 110 g/km, anche usato, o un secondo veicolo di categoria M1 (veicoli per il trasporto di persone, aventi al massimo otto posti a sedere oltre al sedile del conducente). Si noti che “il mezzo rottamato doveva essere intestato da almeno dodici mesi allo stesso soggetto intestatario del nuovo veicolo o a uno dei familiari conviventi alla data di acquisto del medesimo veicolo

Il bonus può essere richiesto solo in modalità telematica attraverso il servizio web disponibile nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle entrate oppure attraverso i canali telematici dell’Agenzia delle entrate. Un mese di tempo a disposizione per la domanda del bonus mobilità 2022 può essere inviata a partire dal 13 aprile 2022 fino al 13 maggio 2022.

Per ulteriori dettagli vi rimandiamo alla pagina dedicata dell’Agenzia delle Entrate

1.390