Torna il Rally di Majano – 20 sett

Dopo un lungo periodo di assenza (sono passati ben undici anni dall’ultima edizione)
torna – con grande soddisfazione di tutti i cittadini majanesi e non solo – il Rally di Majano,
organizzato dalla Scuderia Sport & Joy con la collaborazione della Scuderia Red White, della Pro Majano e dell’amministrazione comunale. La partenza della gara verrà data alle 15.30 di sabato 20 settembre e, dopo la disputa di 4 prove speciali per oltre 23 chilometri sui 133, 23 totali, il primo concorrente salirà sul palco d’arrivo alle 19.30. A conclusione della
manifestazione la cerimonia di premiazione prevista alle ore 22.00 presso l’Auditorium di
Majano.
La gara è stata fortemente voluta dalle tre entità che hanno voluto offrire un prodotto
interessante e collaudato: tutto in un solo giorno ma con un chilometraggio di prove speciali vicino al massimo consentito dal regolamento (23,46 km sui 24 fissati dalla Federazione). Sono questi gli ingredienti principali della gara che andrà a riempire questi ultimi scampoli estivi e presenterà la novità delle auto storiche al via. Il Quattro i passaggi ammessi su ognuna delle due prove speciali in programma: “Monte Prat” (km 6) e “Muris” (km 5,73). Le verifiche sportive e tecniche saranno ospitate nella Zona del Centro Studi di Majano e sono previste nella mattinata di sabato 20 dalle 07.30 alle 11.30.
Organizzando questo evento sportivo, la Sport & Joy intende far rivivere ai concorrenti
le stesse emozioni delle edizioni passate dando la possibilità – a chi vorrebbe iniziare a guidare un’auto da rally – di partecipare ad una gara breve e facilmente accessibile nella provincia di Udine. Una delle novità della gara è rappresentata dalla possibilità di gareggiare data alle auto che hanno fatto la storia dei rally degli ultimi 30-40 anni: infatti verranno accettate, nei limiti del Regolamento Nazionale, tutte le vetture in corso di omologazione, di scaduta omologazione e storiche.

 

cartina.jpg

facebook
1.040