Aperitivo a Grado

Torviscosa in festa. Sabato 7 dicembre

facebook

Una grande festa nella piazza metafisica di Torviscosa per divertirsi tutti insieme, ma anche, come l’anno scorso, per raccogliere fondi in aiuto del Comune di Prato Carnico colpito duramente dagli eventi metereologici: “Tuttinfesta” è davvero il nome più azzeccato per questo evento che nella sua seconda edizione vede la partecipazione dell’intera comunità. Sono infatti 26 le associazioni partecipanti e 16 gli esercenti locali che hanno aderito alla manifestazione del prossimo 7 dicembre. Molti di loro propongono specialità gastronomiche – rane fritte, gnocchi al ragù di cinghiale, zuppa di pesce, panettoni artigianali e molto altro ancora – mentre altri offrono attività e spettacoli destinati in particolare ai bambini.

Si comincia già al mattino, alle 11, sotto il tendone coperto con “Giochiamo con la chimica”, argomento scelto in relazione alla natura industriale del paese: Gianni Maluta, che negli anni scorsi ha condotto i laboratori didattici nel CID, proporrà giochi divertenti, ma che allo stesso tempo aiutano a capire alcuni fenomeni che hanno effetti significativi sull’ambiente. Nel pomeriggio, alle 15, saranno di scena Jack Skeletron, uno scheletro molto magro e alto più di 2 metri, e la sua innamorata Sally, per lo spettacolo teatrale-musicale “Nightmare before Christmas” realizzato dal Teatrino del Rifo in collaborazione con il Complesso Bandistico di Fagagna e l’Associazione Mamarogi. Alle 15.30 arriva anche Babbo Natale, con regali per tutti bambini offerti dal Gadas e alle 17 il Coro Artemia accompagnerà l’accensione dell’albero donato dal Comune di Prato Carnico: anzi, l’albero, alto più di 9 metri, viene proprio dalla frazione di Osais che ha un particolare legame con Torviscosa, perché qui da anni i bambini di Torviscosa si recano per il campo estivo parrocchiale. I ragazzi avranno inoltre la possibilità di cimentarsi con la pallacanestro con l’Associazione Andrea Conte, e anche con il baseball. Infine, gite del paese in carrozza d’epoca (dalle 11 alle 16) e passeggiate in piazza in compagnia della pro loco che illustrerà ai visitatori storia e particolarità architettoniche del centro civico di questa “città aziendale di fondazione” (alle 11.30 e alle 14.30).

897