Tournee in Canada per i Trigeminus

trigeminusIl cabaret friulano alla conquista del Nord America. Si intitola Murì di ridi ed è la tournée che Mara e Bruno Bergamasco, in arte i Trigeminus, porteranno in Canada dal 7 al 22 maggio prossimi. Lo spettacolo, finanziato da Provincia e Regione, rientra nel progetto degli interventi per i corregionali all’estero promosso dalle due amministrazioni e coinvolgerà i numerosi Fogolars furlans del Canada. «Un’iniziativa – ha commentato il presidente della Provincia on. Pietro Fontanini – che vuole essere un momento spensierato dedicato ai friulani residenti in Canada. Un modo per farli sentire più vicini al Friuli e al friulano, una lingua – ha proseguito – che, nonostante le centinaia di migliaia di chilometri che li separano dalla Piçule Patrie, è ancora parlata e tramandata». Memore della sua recente visita in Argentina, a Colonia Caroya, Fontanini ha ricordato infatti come «incontrando i corregionali all’estero, si ha la prova tangibile dell’esistenza di un legame forte con il Friuli che il tempo non ha scalfito. Dell’amore per la marilenghe che costituisce oggi, anche per i figli degli emigranti, un elemento di identificazione, un punto fermo dal quale partire per trovare spazio nella società in cui vivono».
Elemento caratteristico degli spettacoli dei Trigeminus infatti è l’uso della lingua friulana: volontà di questo progetto dunque coinvolgere le numerose comunità friulane residenti in Canada per condividere un momento di svago, esprimendo uno stretto contatto con la realtà friulana locale e contribuendo a diffondere l’utilizzo della lingua friulana soprattutto tra le giovani generazioni. Il duo comico presenta i suoi spettacoli portando in scena la friulanità dei nostri giorni, contribuendo a mantenere vive, attraverso personaggi autentici e spontanei, quelle che sono le peculiarità del carattere friulano nell’affrontare la vita. Accompagnati lungo il viaggio dal loro motto: “In Friuli parliamo FRIULANO, fuori dal Friuli portiamo il FRIULANO”, porteranno con loro anche il saluto delle autorità coinvolte nel progetto, stringendo così sempre più il legame tra il Friuli e i suoi emigranti sparsi in giro per il mondo. La tournée toccherà le principali cittadine canadesi: da Toronto a Windsor,da Sault Ste. Marie a Ottawa, Montreal, Edmonton, Calgary e Vancouver.

Lascia un commento

380