Bearzi

Traffico pre-natalizio molto inteso in autostrada

traffico
Traffico molto intenso, sulla rete austradale di Autovie Venete già da oggi (giovedì 23 dicembre), flusso dovuto soprattutto ai movimenti dei lavoratori stranieri che rientrano nei Paesi d’origine per le festività natalizie. Rallentamenti, infatti, hanno caratterizzato la circolazione notturna, con un picco di traffico notevole fra le 4 e le 7 del mattino. Code, fino a un massimo di 4 chilometri si sono verificate, in uscita, alla barriera di Trieste Lisert. L’andamento si manterrà stabile, anche domani, per poi ritornare alla normalità sabato 25 dicembre. Il divieto di circolazione per i mezzi pesanti sarà in vigore dalle 16 alle 20 nella giornata odierna, mentre venerdì 24 e sabato 25 durerà dalle 8 del mattino alle 22,00. Per quanto riguarda i lavori in autostrada, da lunedì 20 dicembre 2010 a lunedì 10 gennaio 2011, i cantieri saranno sospesi per le festività natalizie. Resteranno aperti soltanto quelli permanenti, sul raccordo Gorizia-Villesse, interessato dai lavori di adeguamento a sezione autostradale e sulla A23, dove è attivo uno o scambio di carreggiata, all’uscita del casello di Udine sud in direzione Via Verdi, per la costruzione dell’incrocio a livelli sfalsati tra la Strada Provinciale 19 e la tangenziale ovest di Udine.

Autovie Venete, in ogni caso, invita gli automobilisti, prima di mettersi in viaggio, a visitare la sezione dedicata al traffico sul sito www.autovie.it , con notizie aggiornate in tempo reale, il calendario delle giornate più “calde” e quello con i divieti di transito per i mezzi pesanti. Oltre al sito, ulteriori informazioni si possono ottenere dai notiziari traffico trasmessi dalle emittenti locali ogni ora o Centro Informativo Viaggiando al numero 89 24 89 (servizio a pagamento).

Autovie Venete ricorda agli automobilisti le principali norme da rispettare per viaggiare in sicurezza: allacciare le cinture, rispettare le distanze di sicurezza e i limiti di velocità, non mettersi alla guida in condizioni di stanchezza o dopo aver assunto sostanze alcoliche.

facebook

Lascia un commento

477