Bearzi

Travesio: scontro in volo tra parapendii. Due feriti gravi

Due parapendisti stranieri – un tedesco di 48 anni e un ucraino di 34 – sono rimasti gravemente feriti in uno scontro in volo avvenuto nel pomeriggio a Toppo di Travesio. Da quanto si è appreso i due, che si erano lanciati qualche minuto prima dal monte Valinis, si sono “agganciati” a una decina di metri da terra, provocando l’immediata chiusura della vela e il tonfo al suolo. Soccorsi dal personale del 118, sono stati trasferiti, in elicottero a Udine, ma non sarebbero in pericolo di vita: per loro politraumi, sopratutto nella zona lombare. Le indagini sono svolte dai Carabinieri di Meduno (Pordenone). La zona è molto frequentata da sportivi da tutta Europa ed è stata in passato teatro di tre incidenti mortali, l’ultimo nel marzo scorso.

facebook

Lascia un commento

359