Bearzi

Trieste: Curiosi di natura anche a scuola

escursione52_Carso_Sgonico_CDNEscursioni naturalistiche in Carso, tra Trieste e Gorizia, per le scuole dalle materne alle superiori. E laboratori didattici in classe e nei parchi di città, come “Il mondo intorno a noi”, “Dolce come il miele”,“Lo scarto che non si scarta”, “Millefiori e la biodiversità”. Sono le proposte 2018 della cooperativa Curiosi di natura, per le quali sono aperte le iscrizioni. La cooperativa è formata da guide naturalistiche, laureati in materie ambientali ed esperti in didattica delle scienze, e dal 2001 promuove varie attività di cultura ambientale.

Le tematiche affrontate nelle escursioni e laboratori spaziano tra botanica, geologia, ecologia, zoologia e geografia, e puntano a trasmettere le conoscenze scientifiche in termini piacevoli e divulgativi. Lo scopo è insegnare i fondamenti dell’ecologia, migliorare la conoscenza del territorio e far capire quali effetti hanno le azioni dell’uomo sull’ambiente.

Le iniziative sono concepite per far partecipare attivamente i ragazzi, con osservazioni, disegni o raccogliendo dati, e sono supportate da materiali prodotti da Curiosi di natura, come poster, giochi e schede di riconoscimento. Le escursioni si tengono in varie località del Carso, come la Strada della Salvia, il Bosco Bazzoni, la Val Rosandra, il Monte Sei Busi.

Lezioni o laboratori didattici durano 2 ore e le escursioni 3-4 ore.

facebook
843