Bearzi

Tricesimo: sequestrate 200 piante di cannabis

cannabis_01_bgiu

 

Duecento piante di cannabis, alcune alte anche due metri e mezzo, per un totale di 140 chilogrammi di peso, sono state sequestrate dalla Polizia in un campo a Tricesimo, e a nord di Udine.
Due fratelli, di 19 e 21 anni, che le avevano coltivate in un terreno di proprietà sono stati denunciati. Il sequestro è arrivato a seguito di una lunga attività della Squadra Mobile di Udine che aveva individuato le piantine, in parte seminate, in parte piantate, nel campo all’inizio dell’estate e aveva quindi tenuto monitorata la situazione.
L’intervento è scattato ieri quando i due fratelli hanno cominciato a tagliare una decina di piante, quelle con le infiorescenze migliori. I due ragazzi avrebbero riferito di aver seminato alcuni semi per piante con meno di 0,3 thc, no vietate per legge

facebook
2.338