Udine

incendio6 Marzo 2012 – La linea ferroviaria transfrontaliera che attraversa il Carso, fra Opicina e Sezana, è stata chiusa questa mattina intorno alle 11 per consentire a uomini e mezzi dei vigili del fuoco le operazioni di spegnimento dell’incendio che interessa una vasta area boschiva a cavallo fra Italia e Slovenia. I vigili del fuoco, coadiuvati da due elicotteri della Forestale e della Protezione civile che stanno riversando centinaia di litri d’acqua sulle fiamme, stanno lavorando da oltre 16 ore. Le forti raffiche di bora complicano le operazioni, alimentando le fiamme ed estendendo progressivamente il fronte dell’incendio. Pompieri e uomini della Protezione civile stanno operando per limitare i danni ed evitare che l’incendio raggiunga zone abitate. La sala operativa di via d’Alviano ha anche segnalato un secondo incendio, di minori dimensioni, che sta interessando un’altra zona boschiva nella periferia di Trieste, fra Borgo San Sergio e San Giuseppe. Sul posto sono al lavoro due squadre del comando provinciale.

facebook
616