Bearzi

Trieste: arrestato estone, trasportava oppiacei

a ridottail giorno 1 febbraio 2017 un cittadino estone di 29 anni, F.N. le iniziali, è stato arrestato in località Fernetti per traffico di sostanze stupefacenti. L’uomo, in procinto di lasciare il Paese a bordo di un autobus, è stato trovato in possesso di circa un kg di sostanza stupefacente appartenente alla categoria degli oppiacei sotto forma di compresse. Il mezzo su cui viaggiava il comunitario è stato fermato dalla Polizia di Frontiera nell’ambito delle consuete attività di retrovalico. Durante il controllo dei documenti, agli agenti non è sfuggito il comportamento sospetto dell’uomo che cercava di nascondere una grossa busta di nylon. Da qui la scoperta e il successivo sequestro della sostanza stupefacente e l’arresto del passeggero estone, che ora si trova nel carcere del Coroneo.
Si stanno intensificando in questo periodo le attività della Polizia di Frontiera mirate alla repressione e prevenzione della criminalità transfrontaliera, tra cui per l’appunto l’immigrazione irregolare e il traffico di stupefacenti. Inoltre, dall’inizio dell’anno, nelle ore notturne, l’intera fascia confinaria è interessata dalla vigilanza coordinata delle pattuglie italiane e slovene, come stabilito dal Protocollo d’intesa firmato lo scorso dicembre dalla Polizia di Frontiera italiana e da quella della vicina Repubblica di Slovenia.

facebook
642