Trieste: atti osceni davanti a scuola. Arrestato

Un camionista turco, Kocadag Suleyman, 32 anni, è stato arrestato dalla Polizia Locale di Trieste per atti osceni in luogo pubblico, con l’aggravante di aver commesso il reato davanti a minorenni. L’uomo è stato fermato da un vigile urbano mentre esibiva i genitali all’ingresso di una scuola elementare, mentre gli alunni stavano uscendo. Il camionista rischia la reclusione da tre mesi a tre anni per l’inasprimento della pena prevista dall’articolo 527 del codice penale introdotto nel 2009, che prevede l’arresto nel caso in cui fatti del genere avvengano in luoghi abitualmente frequentati da minori.

facebook
386