Trieste: bimba di tre anni vaga da sola per la città

Una bambina dell’età di circa tre anni, scalza e poco vestita, è stata notata mentre vagava alla periferia di Trieste invocando la mamma. A dare l’allarme è stata un’anziana del luogo, che ha telefonato al 113. Sul posto si sono recati due equipaggi delle Volanti della Questura, i quali hanno cercato di tranquillizzare la piccola, compito reso difficile dalla tenera età della bimba, incapace di parlare l’italiano. Gli agenti hanno individuato l’appartamento dal quale la bimba si era allontanata e l’hanno trovato vuoto, con la porta d’ingresso aperta. Poco dopo è giunta una donna di origine cinese, che alla richiesta di informazioni da parte degli agenti si è giustificata con il fatto di aver accompagnato a scuola altri due figli. Ai poliziotti non è rimasto altro da fare che denunciarla per l’ipotesi di reato di abbandono di minore.

Fonte: ANSA

Lascia un commento

340