Trieste: dalla Grecia all’Italia dentro un camion. Respinti 2 afghani

furgone-polizia6 febbraio 2012 – Due clandestini afghani sono stati denunciati l’altra notte per ingresso e soggiorno illegale in Italia dagli agenti della IV Zona Polizia di Frontiera – Settore di Trieste. I due extracomunitari, poco più che ventenni, sono stati accompagnati all’Ufficio Immigrazione della locale Questura.

I due afghani sono stati rintracciati a piedi all’interno della galleria di Montedoro-Aquilinia in direzione di Trieste da una pattuglia della Polizia di Frontiera impegnata nei consueti controlli di retrovalico. Secondo i primi accertamenti, i due sarebbero arrivati in Italia nascosti tra le merci di un camion partito dalla Grecia alcuni giorni prima.

Sempre la scorsa settimana, un cittadino romeno è stato denunciato per uso di atto falso. Il 35enne E.T., proveniente dalla Slovenia, è stato fermato alla guida di un’autovettura con assicurazione falsa. Sequestrate l’autovettura, una VW Polo con targa italiana, e la falsa documentazione assicurativa. Per il conducente, oltre alla denuncia penale, anche una sanzione amministrativa per mancata copertura assicurativa.

503