Udine

Trieste: Ennio Molo, violinista morto per una rapina finita male

Trieste 19 Dicembre 2011 – E’ stata una rapina finita male a causare la morte di Ennio Molo, il violinista di 89 anni, residente a Rovereto (Trento), trovato agonizzante nel tardo pomeriggio di giovedi’ nei pressi della cattedrale di San Giusto, a Trieste. L’anziano era stato aggredito da due senzatetto polacchi – Ryszard Berner di 56 anni e Artur Szelewski di 37 – che lo avevano colpito con un pugno facendolo rovinare a terra. I due aggressori, riconosciuti da un altro senzatetto romeno, sono stati arrestati a seguito delle indagini della Squadra Mobile di Trieste. (ANSA).

facebook
306