Bearzi

Trieste: fermati 13 clandestini, si credevano in Germania

Erano convinti di trovarsi in Germania tredici immigrati illegali fermati tra Padriciano e Basovizza (Trieste) dalla Polizia di Frontiera, in collaborazione con la Polizia Stradale. Si tratta di dodici cittadini somali, tra i 14 e 35 anni, e di eritreo di 24 anni, tutti senza documenti, entrati in Italia a piedi, attraverso una zona boschiva, dopo oltre un anno di viaggio attraverso una serie di Paesi tra cui lo Yemen, la Turchia, la Grecia e la Serbia.

facebook

Lascia un commento

487