PopSockets

Trieste: fioraio evade mezzo milione di euro. Grazie dei fior!

fiori genericiTRIESTE – In tre anni ha occultato al fisco ricavi per 520 mila euro ed evaso Iva per 105 mila, ma e’ stato scoperto e denunciato dalla Guardia di Finanza di Trieste.

L’uomo, un imprenditore triestino operante nel settore del commercio al dettaglio di fiori e piante, aveva creato diversi consorzi (dichiaratamente senza fini di lucro) e imprese individuali intestate a dei prestanome, gestendo pero’ in maniera ‘occulta’ tutte queste attivita’ economiche.

Nell’intento di evitare gli effetti giuridici derivanti dalla notifica di provvedimenti dell’amministrazione finanziaria e delle cartelle esattoriali, l’uomo ha anche cercato di rendersi irreperibile, facendosi cancellare dall’anagrafe comunale del capoluogo giuliano entrando in una sorta di clandestinita’, pur continuando effettivamente a dimorare in un appartamento del centro di Trieste.

Durante le verifiche fiscali e’ emerso anche che i consorzi manovrati dall’imprenditore si erano serviti di tredici lavoratori dipendenti completamente ‘in nero’, mai assunti regolarmente perche’ fatti risultare come aderenti ad un’associazione culturale appositamente costituita.

L’imprenditore e’ stato denunciato alla Procura della Repubblica di Trieste anche per aver utilizzato fatture false per un ammontare vicino ai 150.000 euro, in cio’ incorrendo nei reati tributari di frode fiscale, nonche’ nella realizzazione di ulteriori evasioni d’imposta.

facebook

Lascia un commento

1.054