Bearzi

Trieste: la guardia di Finanza sequestra kalashnikov e altre armi – Video

vlcsnap-2011-12-03-10h14m09s189Trieste 3 dicembre 2011 – I finanzieri del Comando Provinciale di Trieste hanno sequestrato, nel corso dell’operazione denominata ‘Maximum Risk’, trentasei armi comuni e da guerra, tra cui numerosi kalashnikov, ed esplosivo al plastico ad alto potenziale provenienti dai Paesi della ex Jugoslavia. Le armi erano trasportate a bordo di un furgone individuato al confine di Stato di Fernetti il cui conducente, uno sloveno di 32 anni, e’ stato arrestato.

facebook

Lascia un commento

1.495