Trieste: le mani della Cina sullo sviluppo del porto

Sono due gli accordi sui porti alla firma a Villa Madama tra Italia e Cina, alla presenza del presidente Xi Jinping e del premier Giuseppe Conte. Il primo riguarda Trieste con un’intesa di cooperazione tra l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale-Porti di Trieste e Monfalcone e China Communications Construction Company. Il secondo è per Genova con un accordo di cooperazione tra il Commissario Straordinario per la Ricostruzione di Genova, l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale e China Communication Construction Company. Le intese ‘Trihub’ per il capoluogo giuliano prevedono la realizzazione di infrastrutture ferroviarie, la possibilità per lo scalo di partecipare alla costruenda piattaforma a Kosice (Slovacchia) e a iniziative analoghe in Cina. 

490