* * IDEE PER I TUOI REGALI DI NATALE * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

Trieste: planetarium in Piazza S. Antonio

Una grande cupola ‘planetarium’ sarà sistemata da domani e fino al 13 novembre in piazza S. Antonio, a Trieste, in occasione del festival internazionale di fantascienza Science+Fiction. ‘SpaceOpera’, questo il nome della sofisticata struttura, offrirà un viaggio virtuale interplanetario realizzato con la tecnica dello spherical rendering, un formato panoramico con visuale a 360 in computer graphic capace di ricreare tramite proiettori digitali ed un software particolare immagini in “ciclorama”. Sulle note dell’Op. 32 ‘Sinfonia dei pianeti’ di Gustav Holst, ‘SpaceOpera’, prendendo spunto dall’ipotetico ritrovamento di un disco volante nel sottosuolo, permetterà al pubblico di decollare dalla Terra e visitare l’intero sistema solare in 40 minuti. Sempre nell’ambito della manifestazione, che quest’anno avviene in concomitanza con la Giornata Mondiale della Scienza, domani alle 16.30 nella sala Comunale d’Arte di piazza Unità, il triestino Alessio Iurman dimostrerà il funzionamento di CuBIT, la sua singolare creazione tra arte e scienza, un abaco per il calcolo logico elementare.

599