Trieste: ragazzo precipita e muore in Val Rosandra

san droligo14 Marzo 2012 – Un ragazzo di 21 anni è precipitato in un crepaccio ed è morto in Val Rosandra, a S.Dorligo della Valle (Trieste). Il giovane – del quale non è stato reso noto il nome – stava risalendo assieme a due amici il ghiaione che conduce al “Cippo Comici”, monumento in memoria del celebre alpinista triestino che domina la valle, quando, all’altezza della chiesetta di Santa Maria in Siaris, è scivolato precipitando in uno strapiombo per una cinquantina di metri. A nulla è valso l’intervento degli uomini del Soccorso Alpino e dei Vigili del fuoco, coadiuvati dall’elicottero del 118. Un incidente mortale non si verificava da anni in Val Rosandra, un ambiente naturale con caratteristiche d’alta montagna, che rappresenta da sempre una palestra per escursionisti e rocciatori a pochi chilometri dal centro di Trieste.

1.121