Udine

Trieste: rapina in tabaccheria con storditore elettrico

Una rapina è avvenuta nel tardo pomeriggio di oggi in una tabaccheria, in viale d’Annunzio. La titolare – stando alle prime ricostruzioni – sarebbe stata aggredita con uno storditore elettrico che l’ha paralizzata per alcuni istanti, dando il tempo a un rapinatore di impossessarsi dell’incasso di giornata e fuggire. Non è ancora chiaro se l’uomo abbia agito da solo o con un complice. La donna, sotto choc, è stata accompagnata dagli agenti della Squadra Mobile in Questura per raccogliere la sua testimonianza e tentare di tracciare un identikit del rapinatore. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della Scientifica.

facebook
316