Bearzi

Trieste: social come motore del turismo?

casa-internet-220 Trieste – Trieste e i social: un binomio vincente per lanciare la città nel turismo, nel mondo dello sp ettacolo e della cultura, nello sviluppo dei commerci.

Il 14 maggio 2014dalle ore 9.00, al Museo Revoltella, si terrà “Trieste +Social”, una giornata di confronto ed informazione sulle migliori strategie da mettere in atto per sfruttare a 360° le potenzialità dei nuovi mezzi di comunicazione in ambito promozionale. L’evento è gratuito e aperto a tutti i cittadini. Sono invitati, in particolare, albergatori, ristoratori, commercianti, addetti culturali, studenti universitari.

Nel corso della giornata i partecipanti avranno l’opportunità di raccontare le loro esperienze e di approfondire l’uso dei social network (Facebook, Twitter, Pinterest, solo per citare i principali) per la promozione del territorio e delle sue attività.

«Quella del 14 maggio è una giornata regalata alla città e dedicata principalmente al rapporto fra turismo e web: un’occasione di formazione e conoscenza per gli operatori turistici e dell’accoglienza triestini, oltre che per i commercianti, i dipendenti della Pubblica Amminis trazione e per coloro che operano nel campo della cultura – hanno affermato Giovanna Tinunin e Rosy Russo, promotrici dell’evento -. Grazie all’autorevolezza degli ospiti e alla trasmissione in streaming video sul sito del Comune di Trieste e de Il Piccolo, l’evento punta a ottenere grande rilevanza sulla rete a beneficio di tutta la città, ancora poco presente sui social  come destinazione turistica».

Seguendo una formula agile, che alternerà lezioni in plenaria sugli scenari nazionali ed internazionali e laboratori mirati sull’utilizzo dei social media per la promozione del territorio (dedicati a ospitalità e ristorazione, commercio, Pubblica Amministrazione, operatori culturali, professionisti dell’informazione), la giornata vedrà confluire a Trieste esperti di marketing turistico a livello nazionale, operatori turistici e figure specializzate che porteranno al pubblico triestino la loro esperienza, in una logica di formazione e scambio di buone pratiche.

La scelta del Museo Revoltella come luogo dell’evento è stata dettata dal desiderio di lanciare un messaggio di valorizzazione del patrimonio culturale in chiave di rilancio del turismo e di promozione della città.

Durante la giornata, verrà presentato ufficialmente alla città e agli operatori il Social Media Team diffuso, un gruppo di cittadini di tutte le età, provenienze e professioni, accomunato dalla passione per i social network. La squadra è nata su iniziativa di Trieste Social per raccontare la città sui social network, 365 giorni all’anno e da parte di chi la vive.

La giornata è promossa e organizzata da Trieste Social, un progetto di narrazione della città ideato e sostenuto da Giovanna Tinunin per DOF Consulting (società di consulenza e formazione che si occupa di sviluppo organizzativo, sperimentazione sociale e facilitazione) e Rosy Russo perUAUAcademy (palestra di comunicazione 2.0).  Alla sua realizzazione collabora attivamente il Social Media Team diffuso.

L’evento si potrà seguire su Internet in diretta streaming dal sito del Comune.

In allegato alla presente il programma completo della giornata.

Si ricorda che l’evento è gratuito e aperto a tutti. Per partecipare è necessaria la registrazione.

facebook
394