Bearzi

Trieste: spara alla badante, ma fa cilecca. E allora la accoltella

Ha prima tentato di sparare alla badante della madre e alla figlia di quella, ma la pistola si e’ inceppata, poi ha afferrato un coltello e ha colpito la prima, ferendola in modo grave. E’ avvenuto a Muggia (Trieste). L’uomo, Fabio Simoncelli, 66 anni, che e’ stato arrestato dalla polizia, ha accusato la badante di sottrarre denaro e gioielli dell’anziana; accusa che la donna gli ha rivolto contro, sostenendo che il ladro era lui. La figlia della donna lo ha colpito con un vaso.

facebook

Lascia un commento

410