Trieste: Taxista multato, chiedeva supplemento per zaini studenti

In taxi con gli zaini, ma solo con il supplemento: è costata una multa di 77 euro la singolare richiesta di un tassista triestino a due scolari. Il padre, che ogni mattina accompagna i figli a scuola utilizzando il taxi, per il primo giorno ha accettato la richiesta e pagato il supplemento (di 80 centesimi); il secondo (quando il supplemento richiesto era di 1,2 euro) ha chiamato la Polizia Municipale che ha multato il tassista per violazione del regolamento comunale di Trieste. Quest’ultimo, infatti, prevede un supplemento per i bagagli a mano solo se superano la misura di 125 centimetri per i tre lati, mentre gli zaini che i bambini tenevano – ha riferito la Polizia Municipale – diligentemente sulle ginocchia erano notevolmente più piccoli. La stessa Polizia ha accertato che la tariffa dovuta era intorno ai 5,5 euro. Il tassista – ha riferito la Polizia Municipale – ha riconosciuto l’errore e ha detto che restituirà il denaro richiesto senza motivo.

Fonte: ANSA

Lascia un commento

207