Trieste: tornano i sassi dai cavalcavia, denunciato un minore

polizia_volanteCinque minorenni sono stati denunciati ieri dalla Polizia a Trieste, per due episodi avvenuti nel capoluogo giuliano. La Squadra Volante della Questura ha denunciato un ragazzo per getto pericoloso di sassi e danneggiamento. Assieme a un altro individuo, che è riuscito a dileguarsi, è stato sorpreso a lanciare sassi in direzione dei mezzi in transito da un giardino soprastante via D’Alviano. I sassi hanno colpito un camion con rimorchio e un bus di linea, e alcune pietre hanno colpito il parabrezza di un’autovettura diretta in centro città e un motociclo. L’automobilista si è fermato e ha telefonato al 113, attivando l’intervento dell’equipaggio delle Volanti. Altri quattro minorenni residenti a Udine sono stati fermati e denunciati dai poliziotti di quartiere e dagli agenti della Squadra Volante, per furto aggravato. Sono stati sorpresi a rubare da un addetto alla sicurezza all’interno di un grande magazzino cittadino e sono fuggiti. L’addetto è riuscito a fermarne uno; i poliziotti di quartiere hanno rintracciato gli altri tre, nei cui zainetti sono state trovate sei magliette, due cuffie audio e due paia di orecchini, che sono stati sequestrati e restituiti.

472