Trieste: traffico di eroina destinata a minorenni

furgone polizia
E’ di 8 ordinanze di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere per traffico di sostanze stupefacenti il risultato dell’indagine portata a termine dalla Squadra mobile di Trieste e dal Commissariato di Muggia (Trieste) nei confronti di un’organizzazione che agiva nel capoluogo giuliano e nella vicina Slovenia. Nell’operazione sono impegnati un centinaio di agenti che, oltre agli arresti, stanno eseguendo una trentina di perquisizioni in collaborazione con la Polizia Slovena e con l’ausilio di unita’ cinofile.

Le indagini sono iniziate nel 2009, quando gli agenti dell’antidroga triestina hanno notato un incremento del consumo di eroina in relazione ad alcuni decessi per overdose. Utilizzando intercettazioni telefoniche e servizi di osservazione, gli investigatori della Polizia hanno ricostruito l’organizzazione della banda che andava a rifornirsi di cocaina ed eroina in Slovenia, immettendo la droga destinata a giovanissimi acquirenti nel mercato illegale triestino. Nel corso dell’indagine gli agenti hanno gia’ arrestato alcuni degli indagati ed effettuato numerosi sequestri di droga.

Fonte: Adnkronos

Lascia un commento

565