Bearzi

Trieste: trovata valigia sospetta in tribunale. Conteneva salsicce

carabinieri notte
Trieste, 12 Dicembre 2011 – Artificieri di carabinieri e polizia in allarme, questa mattina, per una piccola valigia abbandonata trovata all’interno del Tribunale di Trieste. Una volta aperta, però, gli specialisti in ordigni esplosivi non hanno trovato che una lunga fila di grosse salsicce. A dare l’allarme alle guardie giurate dell’Italpol, che presidiano l’ingresso del Tribunale, è stata un’impiegata che, uscendo, avevano notato la valigetta, nell’atrio a pochi metri dai metaldetector, semiaperta, tale da poter intravedere oggetti dalla forma sospetta, che potevano far pensare a candelotti di dinamite. Immediatamente è scattata la segnalazione dei ‘vigilantes’ al 113 e al 112, che hanno inviato sul posto le squadre gli artificieri. Poco dopo è giunto anche il proprietario della valigetta: un diciannovenne turco il quale ha spiegato come, acquistate le salsicce, le avesse lasciate all’esterno del Tribunale ritenendo non opportuno portarle con sé in un’aula.

facebook

Lascia un commento

369