Bearzi

Triestina fallita, ripartirà dai dilettanti

 La Triestina Calcio e’ di fatto fallita. Oggi 19 giugno il curatore della societa’ Giovanni Turazza e il giudice Giovanni Sansone hanno riscontrato l’assenza, per l’ ennesima volta, di offerte di acquisto ed e’ stata decisa la fine dell’esercizio provvisorio, che spiana la strada all’unica soluzione, il fallimento ordinario, senza attivita’ di impresa e con i tesseramenti dichiarati non piu’ validi. In precedenza, il 28 maggio e il 13 giugno, erano andate deserte le aste per l’acquisizione in esercizio provvisorio, appunto, dopo il fallimento decretato dal tribunale di Trieste, e nonostante il prezzo ribassato proposto. Il declino della Triestina comincio’ tre anni fa; falliti tutti i tentativi di salvataggio.

facebook

Lascia un commento

386