Tutti negativi i tamponi ai 244 operatori delle RSA Sereni Orizzoni in provincia di Udine

Continuano a restare Covid free tutte le residenze per anziani di “Sereni Orizzonti” in provincia di Udine. Dopo quelli effettuati nei giorni scorsi ai 93 operatori delle Residenze per anziani a San Giovanni al Natisone e ad Aiello del Friuli, sono risultati infatti altrettanto negativi i tamponi su tutti i 151 lavoratori delle RSA “Giacinto Blasoni” a Risano, “I Tigli” a Gemona del Friuli, “Paolino Zucchini” a Pasian del Prato e “Villa Orchidea” a Percoto. Come da disposizioni regionali, non si rendono a questo punto necessari i tamponi Covid sugli ospiti che da oltre tre mesi vivono isolati e protetti nelle 6 Residenze del gruppo.

«La situazione friulana non è peraltro un caso isolato: nella grande maggioranza delle nostre 77 strutture italiane (ad esempio in tutte quelle in Lazio, Sicilia e Sardegna) non si è finora registrato alcun caso di Covid-19» commenta Vittorio Pezzuto, responsabile delle relazioni esterne di “Sereni Orizzonti”. «Si tratta di un ottimo risultato, che premia le buone pratiche di prevenzione decise in largo anticipo dal nostro responsabile sicurezza Alessandro Conte e osservate con rigore e grande professionalità dall’équipe di infermieri e operatori socio-sanitari delle nostre strutture. A tutti loro rivolgiamo un particolare plauso per la dedizione e lo spirito di sacrificio dimostrati in un contesto così difficile e senza precedenti. L’epidemia non è però ancora cessata e state certi che nessuno di noi ha intenzione di abbassare la guardia».

564