friuli-201Magari c’è chi si aspetrtava già fiori id campo e sole in questo primo fine settimana di marzo invece il freddo la fa ancora da padrone. Ricominciano però le manifestazioni che animano tutta la nostra regione e quindi la primavera sembra un po’ più vicina anche grazie alla festa della donna che si celebra lunedìSabato 6

  • Forni di sopra, ciaspolata notturna a fondo valle –  Durata 3 ore, € 5,00 (comprensivo di noleggio attrezzatura), partenza alle 20.00. Gratis bimbi fino a 12 anni e possessori di FVG Card. Iscrizioni entro le 12.00 del giorno stesso c/o uffici Turismofvg. Ritrovo: Fantasy Snow Park in Loc. – 0433.886767.
  • Lignano – Festa delle cape – Nato nel 1984 dall’iniziativa di alcuni pescatori professionisti e portato avanti poi dall’Associazione APS Al Mare di Lignano con la collaborazione del Comune e del volontariato locale, questo apprezzato evento a carattere benefico, aperto a residenti e turisti, mira a far conoscere i prelibati prodotti ittici del nostro Mare Adriatico. Mantenendo le vecchie tradizioni culinarie, nella cornice di Piazza Marcello D’Olivo a Lignano Pineta vengono proposte e servite le cappe lunghe (cannolicchi), le pevarasse (vongole), le sarde grigliate, impanate e in saor, i calamari e molte altre specialità.

Domenica 7

  • Remanzacco – Sfilata di carnevale – Tradizionale festa di Carnevale, organizzata con la collaborazione del Comune, con grande sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati lungo le vie del paese, tra musica, balli, spettacoli e, gran finale, il tradizionale dialogo satirico fra Cresime e Bocal migliori carri e gruppi verranno premiati e saranno consegnati dei riconoscimenti a tutti i partecipanti.
  • Lignano – Festa delle cape – Nato nel 1984 dall’iniziativa di alcuni pescatori professionisti e portato avanti poi dall’Associazione APS Al Mare di Lignano con la collaborazione del Comune e del volontariato locale, questo apprezzato evento a carattere benefico, aperto a residenti e turisti, mira a far conoscere i prelibati prodotti ittici del nostro Mare Adriatico. Mantenendo le vecchie tradizioni culinarie, nella cornice di Piazza Marcello D’Olivo a Lignano Pineta vengono proposte e servite lecappe lunghe (cannolicchi), le pevarasse (vongole), le sarde grigliate, impanate e in saor, i calamari e molte altre specialità.
  • Udine – Calendidonna – inizia la ormai tradizionale kermesse dedicata alla donna del comune di Udine: quest’anno sotto la lente di ingrandimento c’è il Sudafrica
  • Aquileia – Festa della donna – “Expo DonnArte”:artiste, hobbiste, pittrici esporranno le loro opere;
    “… Le sorelle ultime…: l’amore a pagamento nel mondo romano”, conferenza a cura della dott.ssa Ananlisa Giovannini. Palazzo Meizlik ore 11.00 Chioschi enogastronomici, polentada, musica. ore 14.30 (ritrovo in piazza Capitolo) visita guidata.
  • Tarvisio – Sleddog – Oltre ai numerosi concorrenti già allievi della Scuola Internazionale di Mushing / Sleddog di Ararad e Monica Khatchikian, parteciperanno anche mini – “ mushers” delle altre Province del Friuli Venezia Giulia, Carinzia e Slovenia e del vicino Veneto con i loro Cani o con Cani e slitte anche messi a disposizione dalla Scuola Internazionale Mushing. La Gara è patrocinata dalla Federazione Italiana Musher Sleddog Sport. -E’ attesa una incredula e festosa folla di appassionati, curiosi e di passanti occasionali, a qualificare questo evento unico nel suo genere nel Mondo ! Un successo inaspettato per questa Gara nelle sue precedenti edizioni, che ha visto eccellere le giovanissime promesse dello Sleddog Sport assieme ai loro fedeli amici a quattro zampe anche messi a disposizione dalla Scuola Internazionale Mushing di Tarvisio.
  • Ruda – Commemorazione Montes – ore 10 -La Cerimonia, come ogni anno avrà il patrocinio dei Comuni di: Ruda, Aiello del Friuli, Aquileia, Bagnaria Arsa, Cervignano del Friuli, Fiumicello, Fogliano-Redipuglia, Monfalcone, Palmanova, Pocenia e Terzo di Aquileia, delle ANPI locali e delle ANPI Provinciali di Gorizia e Udine. Il discorso celebrativo, sarà tenuto dal prof. Gianfranco PIZZOLITTO, Sindaco di Monfalcone. Interverranno anche il Coro “Multifariam” della Scuola Comunale di Musica di Ruda e la Banda Mandamentale di Cervignano del Friuli. Gli alunni della Scuola Media di Ruda ed Elementare di Terzo di Aquileia, reciteranno alcuni brani tratti dall’epistolario della Resistenza. Alla fine della Cerimonia verranno deposte le corone di alloro sui cippi eretti sui luoghi delle fucilazioni a cura dei Comuni.
  • Ravascletto – La purcitade –  L’antica arte del norcino rivive al rifugio Tamai sullo Zoncolan con possibilità di degustare la carne del maiale e i suoi derivati. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà il 14 marzo.
  • San Canzian — Quindicesima camminata ta le vigne de l’isonzo -Km 6-11-18 Partenza dalle ore 8,30 alle ore 9,30 7° Memorial “Silavana Lorenzon”
    Premiazioni 11.30  Chiusura della manifestazione ore 13.00

Lascia un commento

506