Ubriaco al volante scappa da Slovenia in Italia

polizia-auto

Una pattuglia della Polizia slovena ha effettuato la scorsa notte un inseguimento nel territorio italiano nei confronti di una vettura che pochi istanti non si era fermata a un posto di controllo oltre confine.
L’episodio – informa la Questura di Gorizia – è avvenuto poco dopo la mezzanotte. Gli agenti sloveni hanno comunicato alla Questura isontina che una “Peugeot 106” con due persone a bordo aveva ignorato l’alt e aveva tentato la fuga attraversando il valico confinario di Salcano II.
Pochi istanti dopo, le Volanti di Gorizia hanno individuato nei pressi del ponte di Piuma la pattuglia slovena e la Peugeot con i due occupanti, K.E. di 24 anni, alla guida, e una donna, S.P. di 31, entrambi sloveni, fermi in un parcheggio. Dal test è emerso infatti che il tasso alcolemico dell’uomo era di 2,62 g/l alla prima prova e di 2,48 alla seconda. E’ stato quindi denunciato per guida in stato di ebbrezza, con conseguente ritiro della patente, e per manifesta ubriachezza evidenziata durante il controllo.

2.418