PopSockets

facebook
4 Gennaio 2012 – La Procura della repubblica di Udine ha aperto un’indagine a carico di ignoti per chiarire le cause della morte di Silvio Antonio Di Nunno, 39 anni, deceduto intorno a mezzanotte in un’abitazione di Bertiolo (Udine). Secondo i primi rilievi l’uomo sarebbe stato colto da un improvviso arresto cardiocircolatorio dopo una serata passata con un amico conosciuto su facebook, un friulano di 35 anni. Dopo cena i due si erano spostati nell’appartamento della sorella di Di Nunno ed è lì che l’uomo si è sentito male. L’amico ha chiamato i soccorsi ma i sanitari del 118 hanno potuto solo constatarne il decesso. Sul posto anche i carabinieri di Codroipo. Nessun elemento fa ipotizzare responsabilità di terzi nella morte dell’uomo, ma vista la sua età la Procura di Udine ha deciso di effettuare l’autopsia e gli esami tossicologici e fugare così ogni dubbio. L’incarico verrà affidato domani mattina al medico legale Lorenzo Desinan.

facebook

Lascia un commento

620