Udine: 8 denunce per falso in atto pubblico e bancarotta fraudolenta


La Guardia di finanza di Latisana (Udine) ha denunciato 8 persone per bancarotta fraudolenta patrimoniale e falso in atto pubblico e sequestrato beni per oltre 200mila euro. Nel dettaglio, a conclusione di un anno di indagini di polizia giudiziaria delegate dalla locale Procura della Repubblica e svolte mediante accertamenti bancari su 16 intermediari finanziari, sono stati denunciati l’amministratore di fatto, la titolare di una ditta di commercio di colori e vernici e alcuni suoi familiari.
Persone che, a vario titolo, hanno concorso nella bancarotta fraudolenta patrimoniale, attraverso l’acquisto simulato di beni immobili e il trasferimento dell’attivita’ commerciale senza il versamento di alcun corrispettivo.

413