Bearzi

Udine: a Carlino torna protagonista il clarinetto 25727 ottobre 2013

Tutto pronto per il tradizionale appuntamento con l’XI Concorso internazionale per Clarinetto “Città di Carlino”, la competizione che l’Associazione Culturale Musicale “Nuova Banda di Carlino” organizza dal 2002. Una tre giorni, che si svolge quest’anno dal 25 al 27 ottobre a Carlino, tutta dedicata al clarinetto. Al concorso, che gode del riconoscimento della Presidenza della Repubblica italiana, partecipano artisti di tutte le età e nazionalità. A questa edizione si sono iscritti 65 musicisti che provengono da 18 nazioni, in particolare da Austria, Brasile, Croazia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lussemburgo, Messico, Repubblica Ceca, Slovacchia, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Ucraina e Ungheria. Oggi a palazzo Belgrado la presentazione dell’iniziativa alla presenza dell’assessore provinciale alle attività ricreative Beppino Govetto. “Questo concorso di livello internazionale rappresenta un’eccellenza nel settore e ha il merito di promuovere opportunità di confronto e quindi di crescita tra musicisti in arrivo da tutto il mondo. Un plauso all’associazione culturale musicale “Nuova banda di Carlino” che con tanta determinazione sta dando continuità a questo progetto al fianco delle attività “ordinarie” come la scuola di musica gestita con il massimo impegno e cura”. Oltre a sottolineare la valenza del concorso, l’assessore Govetto ha messo in evidenza anche i positivi risvolti dell’iniziativa per la promozione di tutto il territorio della Bassa Friulana.

La tre giorni nel comune della Bassa friulana prevede la ricerca dei migliori clarinettisti attraverso sei categorie, sotto la direzione artistica di Flaviano Martinello. “Clarinetto solista baby” per i bambini fino a 12 anni; “Clarinetto solista junior” per i ragazzi fino ai 18 anni; “Clarinetto solista senior” e “Clarinetto basso” per i giovani fino ai 35 anni, che insieme contano già il 50 per cento degli iscritti; “Ensemble di clarinetto” e “Premio verdiano”, sempre per i giovani fino a 35 anni Gli strumentisti saranno chiamati, a seconda della categoria di appartenenza, all’esecuzione di un brano d’obbligo o di un programma a libera scelta. I vincitori riceveranno delle borse di studio e il primo classificato della categoria Senior “un clarinetto in sib Rc”, offerto dalla Buffet & Crampon di Parigi.

Il concorso sarà presentato a Carlino giovedì 24 ottobre alle 18.30 nel Centro Civico di Carlino. Le audizioni aperte al pubblico, invece, inizieranno venerdì 25 ottobre dalle 10.30 nell’auditorium Parrocchiale di Carlino e dureranno fino al 27 ottobre, ogni giorno dalla mattina alla sera. La giuria è composta da docenti di clarinetto dei migliori conservatori d’Europa: François Benda (Berlino), Paolo Beltramini (Piacenza), Rocco Parisi (Alessandria), Milan Rericha (Lugano) e Zsolt Szatmari (Ungheria). Il compito dei cinque giurati sarà quello di decretare i vincitori di ogni categoria, che saranno premiati domenica 27 ottobre alle 20.30 nell’auditorium comunale di Carlino, dove si svolgerà anche il concerto di gala, aperto a tutti, con Luca Ferrini e Roberta Ropa al pianoforte.

Il concorso è diventato un punto di riferimento – spiega il presidente della Nuova Banda di Carlino Gianfranco Zanutta – per i clarinettisti di tutto il mondo, per il livello musicale della giuria e per il numero dei partecipanti che conferma la qualità dell’organizzazione, della quale si occupa in maniera del tutto volontaria l’associazione”.

Il concorso gode del contributo della Regione, Provincia, Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone, Anbima Fvg, Comune di Carlino; del patrocinio dei Comuni di Cervignano del Friuli, Gonars, Latisana, Lignano Sabbiadoro, Marano Lagunare, Muzzana del Turgnano, Palazzolo dello Stella, Pocenia, Porpetto, Precenicco, San Giorgio di Nogaro e Torviscosa. 

facebook
478