Udine

Udine: a Homepage Festival Vacca e i Gem Boy – 24/25 giugno

gem-boyUdine, 21 giugno 2011 – Una due giorni  a tutto volume, quella organizzata da Homepage Festival per venerdì e sabato 24 e 25 giugno al Parco del Cormor di Udine, che per l’occasione raddoppia il suo appuntamento settimanale, unendo nomi di artisti di fama nazionale alle apprezzate realtà giovani della nostra regione, rigorosamente ad ingresso gratuito.
Protagonisti indiscussi saranno il rapper Vacca, di scena venerdì, e i mitici Gem Boy (sabato), la band bolognese divenuta famosa in tutta Italia grazie allo stile irriverente e parodistico che la contraddistingue. Ma andando con ordine, saranno la certezza Carnicats, i “gatti hip hop” della Carnia, a introdurre, venerdì dalle 21, quello che è il primo attesissimo appuntamento del week end, l’esibizione del rapper Vacca. Cresciuto a Milano e divenuto famoso come braccio destro di Fabri Fibra, presenterà ad Homepage il suo quarto disco, pubblicato assieme al libro autobiografico, dal titolo Pelleossa. Sarà proprio Vacca a presentare la sua opera alle 18.30 nell’appuntamento di Homepage con le presentazioni di libri. Il suo grande show a Homepage si completerà poi con la già citata esibizione serale, dove l’artista trasporterà il pubblico in un viaggio scandito da un sound con forti influssi giamaicani, terra, la Giamaica, da sempre grande fonte di ispirazione dell’artista. Moltissime le collaborazioni che lo hanno portato al successo odierno oltre al già citato Fabri Fibra, anche Club Dogo, Entics, Frankie Hi-Nrg, Two Fingerz, Dargen D’amico, Nesli. I suoi precedenti lavori, HV, Faccio quello che voglio e Sporco, hanno contribuito a portare Vacca nelle classifiche nazionali e ad esibirsi con costanza su tutto il territorio italiano.
E i grandi appuntamenti con la musica di Homepage continuano sabato 25 giugno quando a catalizzare l’attenzione del pubblico saranno i mitici Gem Boy. Introdotti , a partire dalle 21, dalle performance di qualità degli energetici Carry All, dei Bubble Fish e dei Franz Mercalli Tellurica, i Gem Boy saranno poi i protagonisti di uno show che ripercorrerà tutti i successi della storia della band. Uno stile inconfondibile il loro, che ha fatto divertire e ballare generazioni intere. Nati quasi per gioco creando canzoni parodia sugli amici e inserendole in rete, hanno visto spontaneamente crescere ed espandersi il numero di fan accaniti in tutta Italia. Così, nel 2000, nonostante al mondo discografico fossero dei perfetti sconosciuti, la gente affolla i loro concerti cantando le loro versioni a sfondo parodistico delle hit di Ligabue, Cremonini, e delle sigle dei cartoni animati. Il primo disco ufficiale della band, Internettezza urbana, è un successo da 15 mila copie che catapulta i Gem Boy alla notorietà nazionale. Con Sbollata, del 2004, il gruppo raggiunge i grandi network televisivi, il video del singolo 2 di picche, viene infatti trasmesso per diverse settimane su Mtv e All Music. Si arriva così ai giorni nostri con il terzo lavoro della band capitanata dall’inossidabile Carletto dal titolo Ginecology, album più maturo che vede la collaborazione con importanti musicisti e fonici del panorama italiano. Dal 2007 i Gem Boy collaborano costantemente con Cristina D’Avena, una sinergia che li porta a suonare in tutta Italia dando vita a spettacoli ironici e divertenti, sempre apprezzatissimi dal pubblico. Nel 2008 è la volta di Fiches, album caratterizzato da canzoni d’azzardo che confermano il piccolo fenomeno che essi rappresentano e consolida il saldo rapporto con il grande pubblico, che di sicuro sarà presente anche ad Homepage per una serata ad alto tasso di divertimento. Nel week end di Homepage si rinnovano anche i consueti appuntamenti con le conferenze con L’Informazione nell’era digitale, i workshop e le mostre d’arte. Per informazioni www.homepagefestival.com .

facebook
632