Udine: a scuola “umanità dentro la guerra”

17 Marzo 2012 – La guerra con la sua catastrofe, ma anche come momento di grandi slanci di aiuto e solidarietà per chi ne è colpito. Sono queste le linee del progetto ‘L’umanità dentro la guerrà, presentato oggi a Udine, alla presenza di oltre mille studenti delle scuole superiori della provincia di Udine. Prendendo le mosse da una circolare ministeriale che chiede agli istituti scolastici di stimolare gli studenti a un approccio dinamico con la storia dei nostri giorni, il progetto punta a far riflettere gli studenti sul valore dell’umanità nei conflitti andando ad analizzare la Costituzione laddove ripudia la guerra come strumento per la risoluzione di controversie tra i popoli. La tematica è stata affrontata da diversi punti di vista dai relatori presenti tra cui il sindaco di Udine, Furio Honsell, docenti universitari, ecclesiastici e militari tra i quali il comandante della Brigata alpina ‘Julia’, generale Giovanni Manione, che ha parlato agli studenti dell’esperienza nei teatri operativi fornendo una testimonianza diretta di esperienze di conflitto da parte di chi le ha vissute.

605