Aperitivo a Grado

Udine: a Strassoldo torna Frutti acque e Castelli d’autunno – 19/20 ottobre 2013

facebook

Il penultimo week-end di ottobre (19 e 20 ottobre 2013) la magica atmosfera dei castelli di Strassoldo si fonderà armoniosamente con creazioni artigianali, antiquariato e vivaismo d’eccellenza.
L’iniziativa nasce per fare conoscere e valorizzare un patrimonio storico importante, facendo sistema con tutto il territorio. In un momento in cui i morsi della crisi colpiscono tutti, le organizzatrici intendono regalare momenti rilassanti, lontani dallo stress di ogni giorno, in un ambiente speciale e ricco di positività.
I saloni ospiteranno piccoli artigiani scelti, con creazioni in oro, argento, rame, pietre preziose, carta, pelle, ferro, stoffe preziose, naturali e dipinte, legno, ceramica, fildiferro, cera. I frequentatori abituali sanno che si tratta del momento giusto per fare acquisti Natale, data l’ampia scelta di oggetti suggestivi che non si trovano ovunque.
Per i golosi sono previste delikatessen come cioccolata, dolci, formaggi e salumi, aceti balsamici, miele e liquirizia. Ad arricchire la proposta gastronomica, l’Agriturismo San Gallo e la Cooperativa Ramo d’Oro si occuperanno dell’area ristoro del castello, dove proporranno piatti di stagione, formaggi caprini e salumi freschissimi, annaffiati da eccellenti vini. Come spuntino, nell’area vivaisti ci saranno fragranti frittelle di mele biologiche e qualche stuzzichino salato, mentre nel giardino principale, vicino alla pileria, ci saranno succhi e brulé di mela e pane di zucca.
Una grande novità di quest’autunno è la riorganizzazione dell’area vivaisti, che accoglierà una nicchia di espositori d’eccellenza, caratterizzati dalla passione per la ricerca, la conservazione e la produzione di piante dimenticate, particolari e rare.
Il brolo accoglierà, dunque, piante aquatiche e palustri, fruttifere rare ed antiche, dianthus, tradescanthia, officinali, piccoli frutti, erbacee perenni, pelargonium a foglia profumata, cistus, ceanothus, rose antiche e moderne, arbusti, rampicanti, hydrangee, helleborus orientalis, minihosta, echinacee, rudbeckie, orchidee rustiche, bulbi e tuberi provenienti direttamente dall’Olanda, palme, agavi e piante subtropicali.
Arrivando appositamente dalle Cotswold inglesi, dove vive e lavora da anni, il dott. Daniele Altieri, terrà una conferenza sulle fioriture di fine estate. Sabato e domenica Ombretta Strassoldo condurrà i visitatori nella scoperta del suo parco secolare. Ad illustrare la storia del borgo ci penserà, invece, Annamaria Fabbro, con tappe anche davanti a Villa Vitas, il Mulino del Bosco e la chiesetta di Santa Maria in Vineis.
Tutto il territorio sarà, come sempre, promosso e coinvolto gratuitamente. Diverse associazioni locali, tra cui la Pro Loco, il comitato parrocchiale giovanile e l’associazione sportiva, allestiranno dei punti enogastronomici nei cortili del paese.
L’atmosfera dei castelli d’acqua, così chiamati perché localizzati sulla linea delle risorgive, tra il Tagliamento e l’Isonzo, dà luogo ad una magia quasi surreale: la natura ed i parchi sono splendidi e le antiche mura del borgo medievale sono intrise delle vicende storiche che qui si sono susseguite a partire dall’epoca romana.

L’entrata è a pagamento*:
Biglietto unico di € 10, per entrare in 7 aree diverse: interni castello di Sopra, giardino castello di Sopra, interni
castello di Sotto, Foledôr, Cancelleria, Pileria del riso ed area vivaisti (detto anche Brolo). Bimbi sotto 5 anni: gratis. Bimbi 5-12 anni: € 5. Riduzioni del 10% per gruppi di almeno 25 pax.
Biglietto la sola area vivaisti (Brolo): € 5 adulti – € 3 bimbi 5-12 anni
*Si tratta di un’iniziativa di “fundraising” organizzata per fare conoscere i castelli ed il loro territorio e conservare un patrimonio storico importante.

INIZIATIVE COLLATERALI:
Sabato 19 ottobre 2013:
Conferenza dal titolo “Fioriture di fine estate, esplosioni di colore alle soglie dell’autunno” tenuta dott. Daniele Altieri – h. 18 sede della Pro Loco (ingresso libero).
Sabato 19 ottobre 2013 e domenica 20 ottobre 2013:
Visite parco castello di Sotto, guidate dalla co. Ombretta Strassoldo. Prezzo € 5 (non comprese nel biglietto manifestazione). Sabato h.16 e domenica h.11-15-16-17.
Visite guidate gratuite esterne al borgo dei castelli, con guida turistica autorizzata. Partenza: Porta Cisis (vicino ufficio Pro Loco) – h. 11 – 15 e 17.
Angoli gastronomici nella corte castello di Sopra ed in vari punti del paese a cura di associazioni locali.
Domenica 20 ottobre 2013
Ore 10-18: Bus navetta gratuito tra Cervignano d.Friuli (Municipio, P.zza Indipendenza) e Strassoldo, organizzato dal Comune di Cervignano e dall‘ Associazione Auser Bassa Friulana
Musica antica ispirata all’autunno

 

Note & consigli:
– l’evento si terrà anche in caso di pioggia in quanto organizzato negli interni
– il momento di maggiore concentrazione di pubblico è in genere la domenica pomeriggio
– altre attrattive della zona da inserire nella gita a Strassoldo: Aquileia (antica colonia romana), Grado (antica cittadina costiera dal bel centro antico), Palmanova (fortezza rinascimentale), Villa Manin (dimora ultimo doge di Venezia) ed molte altre. Per consigli scrivere ad: [email protected] e consultare www.turismofvg.it

Ristoranti locali (*quelli che offrono anche alloggio):
Tratt.Al Cavallino, Strassoldo, t.0431-93100 – Agrit. San Gallo*, Strassoldo, t.0431-93039 – Rainbow-Sapori alla piastra, Strassoldo, t.3395753886 – Agrit. Casabianca*, SS Cervignano-Palmanova, t.0432-924723 – Rist. Forum Julii*, Strassoldo, t.0431-93397/8, Rist. Pappa e Ciccia, v. Palmanova, 10, Strassoldo, t.0431939431- – Rist.La Rotonda*, Cervignano d.Fr., t.0431-30751 – Pizzeria Chichibio, Cervignano d.Fr, t.0431-32704 – Rist. Cina*, Strassoldo, t.0431-93354 – Tratt. Il Quadrifoglio, Privano, t.0432-928591. Wine Bar c/o Tenuta di Blasig, Via Roma, 63, Ronchi dei Legionari, Gorizia, tel.0481 475480.

452