Aperitivo a Grado

Udine: a Vergnacco torna il Simposio di scultura – 12/28 giugno 2015

facebook

vergnacco-1415 giornate per creare un’opera d’arte, 9 artisti da 7 nazioni e 4 nuovi paesi rappresentati. Questi i numeri della 18ma edizione del Simposio Internazionale di Scultura su Pietre del Friuli Venezia Giulia che si terrà a Vergnacco, dal 12 al 28 giugno 2015. Una ventata di multiculturalità nel cuore del Friuli, un evento atteso dagli artisti, che per due settimane lavoreranno nella creazione della loro opera, ma anche dal pubblico che potrà visitare il parco sculture durante i lavori e partecipare agli eventi collaterali.

Mongolia, Moldavia, Marocco e Georgia sono i Paesi per la prima volta presenti a questo appuntamento. Il Presidente del Circolo Il Faro ed organizzatore dell’evento, Roberto Cossettini, ribadisce: “la scelta degli artisti da invitare di anno in anno non dipende soltanto dal percorso fatto da ognuno o dalle referenze, ma anche dal Paese d’origine. Scopo del Simposio, infatti, è quello di coinvolgere artisti nuovi provenienti da Paesi mai ospitati prima; scultori già noti a livello internazionale, ma anche studenti d’accademia, nel tentativo di facilitare scambi, confronti e crescita reciproca”.

Quest’anno vedremo all’opera Amgalan Tsevegmid (Mongolia) Sandra Lopez Ruiz ­ (Colombia), Odysseas Tosounidis ­ (Georgia), Ikram Kabbaj ­ (Marocco), Svetlana Melnichenko ­(Moldavia), Isao Sugiyama ­ (Giappone). Dall’Italia saranno presenti Nicola Monticelli ­ (Abruzzo), Roberto Merotto ­ (Veneto) Salvatore Dimasi (Calabria).

L’inaugurazione si terrà venerdì 12 giugno, alle 19, alla Sala Consiliare di Reana del Rojale (Ud), poi la festa continuerà nel Parco sculture di Vergnacco. Sempre nel Parco, i nove artisti invitati, nei giorni successivi e fino al 27 giugno, scolpiranno i loro blocchi di pietra. Ogni giorno, dalle 9 alle 19, il pubblico potrà così assistere alla creazione delle opere e conoscere curiosità sul mondo della scultura e delle pietre del Friuli Venezia Giulia che in questo contesto vengono utilizzate: Aurisina, Piasentina, Grigio Carnico, Fior di Pesco e Rosso di Verzegnis.

Quest’anno il Simposio di Vergnacco ha avviato una nuova collaborazione con il Premio Arte Coseano, giunto alla 16ma edizione e svoltosi il 7 giugno; è stato inoltre inserito, come già nelle passate edizioni, tra gli eventi del Festival della Via Francigena 2015.

Scultura ma non solo, il Simposio di Vergnacco, venerdì 19 giugno alle 21, ospiterà una delle tappe della VII edizione del Festival Itinerante Internazionale di Poesia&Musica “Acque di Acqua” promosso dall’Associazione Culturaglobale di Cormons (GO); mentre domenica 21 giugno sarà luogo di ritrovo per il Rojal Tour, una gita in bicicletta alla scoperta dei profumi e sapori del Rojale, organizzata dalla Pro Loco del Rojale, il Comitato regionale Pro Loco ed il Comune di Reana.

Domenica 28 giugno alle 19, il pubblico sarà ancora una volta invitato al Parco, per partecipare alla cerimonia di chiusura e al brindisi finale.

Un grazie speciale – afferma ancora il Presidente Cossettini – va alla Regione Friuli Venezia Giulia, Comune di Reana del Rojale, Fondazione Crup, Credifriuli, Confartigianto Udine, Danieli Spa e Midolini F.lii Spa, senza il sostengo dei quali non sarebbe possibile realizzare un simile evento, così come grande riconoscenza va alle numerose collaborazioni ed al sostengo prezioso dei volontari che in questi anni hanno accompagnato ed ancora accompagnano Il Faro in questo entusiasmante percorso.

912