Bearzi

Udine: accoltellò amico dopo cena. Condannato a 5 anni

Flavio Ballo,l’udinese di 53 anni che la sera del 31 gennaio 2012, accoltellò un conoscente dopo un alterco durante una cena, è stato condannato dal Tribunale di Udine a 5 anni e 10 mesi di reclusione per lesioni personali aggravate. Il Tribunale ha riqualificato così l’accusa di tentativo di omicidio formulata dalla Procura, che aveva concluso il dibattimento chiedendo una condanna dell’imputato a 9 anni e 6 mesi. In custodia cautelare in carcere da allora, Ballo è stato anche condannato a 8 mesi di arresto e 1.500 euro di ammenda per la contravvenzione relativa al porto del coltello. Il Tribunale ha riconosciuto una provvisionale di 10 mila euro sul danno da quantificare alla parte civile costituita. La vittima, Sergio Toffoletti, di 54 anni, non è ancora completamente guarito dalle sei coltellate ricevute a schiena, a un fianco e alla fronte. L’uomo, era stato soccorso dal fratello che rincasava, in via Nimis, a Udine, che lo aveva trovato in una pozza di sangue davanti a casa.

facebook

Lascia un commento

429