Udine: ad Ariis di Rivignano nascono i green games – tre giorni fra Action sport musica e molto altro – 23/25 giugno 2017

10321567_1447289968844061_5448553859875882845_oUna giovane e frizzante associazione si è posta l’obiettivo di valorizzare il proprio territorio partendo dallo sviluppo di un’idea particolare che va oltre la tipica sagra friulana di paese. In un piccolo comune della Bassa friulana, infatti, sorgerà un evento ricco di contenuti sportivi, sociali e culturali accomunati da un’etica ecologica di fondo. Da qui il nome Green Games. Tre sono i tratti distintivi, correlati da un singolo orientamento, che mirano ad avvicinare un target pressoché eterogeneo: giovani, adulti, famiglie e bambini, artisti e sportivi. I partecipanti al festival però non si imbatteranno in campi da calcio o campi da pallavolo. L’associazione Green Games ha optato per un inconsueto ma deciso posizionamento incentrato sugli action sports.

L’evento si svilupperà su 3 giornate estive all’interno delle quali il principale obiettivo sarà promuovere gli Action Sports più spettacolari, audaci e divertenti, quali Skateboard e Snowboard, Parkour, MTB, Slack line, Canoa, senza dimenticare la breakdance.

L’edizione 2017 dei Green Games si svolgerà dal 23 al 25 Giugno nell’area festeggiamenti del paese di Ariis di Rivignano Teor: un borgo rurale al centro di un’area verde incantevole, con boschi, giardini e corsi d’acqua.

Novità della terza edizione è la collaborazione con l’associazione “Raggiungere” (Associazione italiana per bambini con malformazioni agli arti – Onlus) e l’introduzione della tematica riguardante la disabilità nello sport, in particolare nelle discipline come snowboard e MTB.
Per tre giornate, il pubblico dei Green Games potrà assistere e/o partecipare a contest ed esibizioni, queste ultime sia di stampo sportivo che musicale. Infatti le discipline e le attività correlate saranno accompagnate per l’intera durata dell’evento da performance musicali: singoli e gruppi dal vivo, dj set di artisti regionali e non, culminando la sera di sabato 24/06 con il main artist del festival: l’ospite di fama internazionale Bassi Maestro.

Oltre allo sport ed alla musica, i Green Games propongono un ricco calendario di attività in armonia coi gusti di un pubblico molto ampio. Per l’edizione 2017 sono infatti in programma una serie di eventi collaterali: una mostra fotografica dal titolo Just a f**king board con immagini del fotografo di settore Luigi Mariussi, un concorso fotografico organizzato da Pierpaolo Turi, un concorso per realizzare grafiche di tavole da skateboard organizzato in collaborazione con Pachyderm Skateboards e la creazione di una vera e propria cittadella del gusto con chioschi e stand dove assaporare le eccellenze enogastronomiche del Friuli Venezia Giulia.

 

1.871