Telegram

Udine: al via LEI, rassegna di incontri online con autrici

Voluta dall’Assessorato e dalla Commissione per le Pari Opportunità del Comune di Udine con il patrocinio della Commissione regionale per le Pari Opportunità e Qualità del Lavoro  e il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, prenderà il via giovedì 13 maggio dalle ore 18 alle 19.30, organizzata dall’Associazione culturale Tina, la rassegna di incontri online con autrici, che saranno trasmessi in diretta sulla pagina FB e il canale YouTube della Commissione Pari Opportunità di Udine oltre che sulla pagina FB dell’Associazione Tina.

L’iniziativa si chiama Lei che, oltre ad essere un pronome è, in lingua friulana, l’infinito del verbo “leggere” che, a sua volta, cambiando accentazione, può diventare un aggettivo al femminile. La manifestazione avrebbe dovuto svolgersi nelle due scorse estati in presenza, ed è stata sospesa a causa della pandemia.  “Quando ci è stato proposto il progetto – ha detto l’assessora Asia Battaglia –, lo abbiamo subito fatto nostro capendone le potenzialità e l’attrattività, condivise con entusiasmo della presidente della Commissione per le Pari Opportunità Anna Cragnolini”.

“Non si tratterà di semplici incontri che daranno la possibilità alle autrici di presentare la loro ultima opera, – prosegue l’assessora -, ma sarà un momento di confronto per capire come il tema della donna e le sue problematiche più attuali possono essere interpretate in chiave letteraria”.

La rassegna LEI, si aprirà con la scrittrice Cinzia Leone che nel suo ultimo libro “Ti Rubo la Vita”, edito da Mondadori, fa incontrare in momenti storici e in luoghi diversi, donne dalla personalità complessa capaci di far fronte a momenti delicati con un’abilità e una sensibilità tipicamente femminili.

Le prossime ospiti saranno Ritanna Armeni (20 maggio) che presenterà il suo ultimo libro “Per strada è la Felicità”, Paola Calvetti (27 maggio) con “Le Rivali”, Lisa Ginzburg (3 giugno) che parlerà del suo ultimo romanzo “Cara Pace”, Annalena Benini (10 giugno) con “I racconti delle ragazze”, la virologa Maria Rita Gismondo con “Ombre allo specchio”.

Gli incontri saranno moderati da Maria Bruna Pustetto, presidente dell’associazione Tina, che coglierà l’occasione per confrontarsi con le autrici sulle contraddizioni che attraversano il mondo femminile e sulle lotte che ha combattuto e dovrà sostenere per raggiungere quella parità che talvolta le pare negata. Tutti gli incontri, che saranno condivisibili, si terranno online al giovedì dalle 18 alle 19.30 e saranno trasmessi sulle pagine Facebook e il canale YouTube della Commissione Pari Opportunità del Comune di Udine e sulla pagina FB dell’Associazione Tina con possibilità di contattare le ospiti via chat. I libri delle autrici saranno venduti a prezzo scontato nel giorno precedente l’incontro e in quelli immediatamente successivi presso la libreria Gaspari Einaudi di via Vittorio Veneto a Udine.

facebook
532