Bearzi

Udine: anziano rapinato nella sua auto in borgo stazione. Donna fermata


Sale nell’auto di un anziano, gli punta un coltello alla pancia e si fa consegnare i soldi, poi scappa. Autore della rapina andata a segno giovedì a Udine è una donna, T.P., di 44 anni, senza fissa dimora, fermata ieri mattina dai carabinieri del Nucleo investigativo di Udine. Lunedì comparirà davanti al gip per la convalida del fermo. L’anziano, di 76 anni, di Tricesimo (Udine), era fermo nella sua auto nella zona di borgo stazione in attesa della compagna quando un uomo gli si è avvicinato proponendogli un incontro sessuale a pagamento con un donna, seduta in un’auto parcheggiata nei pressi. Al rifiuto dell’uomo, la stessa donna si è avvicinata, è salita nella sua auto e, minacciandolo con un coltello, si è fatta consegnare i solti, 150 euro. Subito dopo, si è allontanata. L’anziano, benché impaurito, è riuscito però ad annotare il numero di targa dell’auto sulla quale era salita la rapinatrice e successivamente ha denunciato il fatto ai carabinieri che hanno rintracciato la donna in breve tempo.

facebook

Lascia un commento

402